Gentili Clienti,

data la reale e continua instabilità dei costi delle materie prime e la tendenza all’aumento di molti dei materiali che acquistiamo, siamo obbligati ad operare una correzione dei nostri prezzi.

In un’ottica di continua collaborazione, sperando che la situazione rientri e si stabilizzi quanto prima, abbiamo cercato di minimizzare l’impatto di tali aumenti, incrementando il nostro listino attualmente in vigore solo del 5%, con decorrenza 1° aprile 2021.

Come potrete verificare, l’aumento non copre nemmeno in minima parte il maggior costo da noi sostenuto dovuto agli attuali valori della materia prima che in alcuni casi sono incrementati di oltre il 40%.

Naturalmente anche tutti i prezzi degli articoli speciali o con netti a voi dedicati dovranno necessariamente essere aggiornati, vi chiediamo pertanto di contattare il commerciale di riferimento per attualizzarne la quotazione.

In questa fase transitoria consigliamo anche, in caso di programmi o richieste a medio lungo termine, di contattare i nostri uffici commerciali.

Resta inteso che ogni ordine in corso sarà onorato al prezzo confermato prima dell’aumento.

Nella malaugurata ipotesi che non vi sia un’inversione di tendenza a breve del costo delle materie prime e se queste dovessero mantenersi ai livelli attuali, sarà purtroppo necessario intervenire nuovamente su tali prezzi.

Con l’auspicio che possiate comprendere le ragioni che ci hanno portano a questa decisione, vi ringraziamo per la sempre preziosa collaborazione.

 

Francesco Chevallard